Dopo gli appuntamenti di Locorotondo e Brindisi, tocca a Lecce, presso ex Convitto Palmieri.

25 marzo 2015
Lecce, Basilica di Santa Croce

Lecce, sabato 14 marzo (ore 10:30)
Chiesa di San Francesco della Scarpa (ex Convitto Palmieri), via Benedetto Cairoli

Il progetto Ricercatore Romantico nasce dalla omonima serie fiction a episodi scritta dallo sceneggiatore e regista Michele Lanubile, in cui un Ricercatore gira per la Puglia con la missione di trovare un nome alle emozioni dei luoghi belli, riprendendo una pratica in uso tra artisti e filosofi del movimento Romantico: andare alla ricerca della Bellezza, sentire l’Emozione di ogni Luogo, dare un Nome a quella Emozione per rendere l’esperienza più intensa e potente. I Romantici di fine Settecento per primi l’avevano capito, i luoghi belli sono vere opere d’arte e possono regalare emozioni a chiunque voglia nutrire la propria anima.

Ma Ricercatore Romantico è anche un progetto multimediale che prevede lo sviluppo di una piattaforma web in cui gli utenti potranno consultare la prima Mappa delle Emozioni dei luoghi belli di Puglia (naturalistici, urbani e monumentali), ovvero la possibilità di scegliere un luogo da visitare in base alla emozione che si vuole vivere e che solo quel luogo può regalare. Una Mappa costruita grazie alla Comunità dei Ricercatori Romantici, che si incontrerà e si riconoscerà negli incontri reali dei Circoli dei Ricercatori Romantici, promossi in ciascun territorio della Puglia, e negli incontri virtuali attraverso il sito del progetto e i social network.

Infatti, sabato 14 marzo, alle ore 10:30 presso la Chiesa di San Francesco della Scarpa (ex Convitto Palmieri) in via Benedetto Cairoli a Lecce, si terrà il terzo Circolo dei Ricercatori Romantici.
Provare qualcosa di indefinito davanti a un luogo bello è già un segnale di appartenenza al gruppo dei Ricercatori Romantici. Grazie ai Circoli, sarà possibile condividere con altre persone questa sensazione e arricchire dunque la propria esperienza.
Dopo gli appuntamenti di Locorotondo e Brindisi, tocca a Lecce. Vi invitiamo a partecipare, con il vostro carico di emozioni e con il vostro amore per la Puglia.
Vi aspettiamo.


« Torna agli articoli