Cos’è il progetto Ricercatore Romantico

Vogliamo riportare al centro della nostra attenzione e dei nostri cuori Valori e Azioni che risuonino di Bellezza dell’Anima, di Bellezza di Luoghi Naturalistici e Urbani, di Consapevolezza delle Emozioni, di Cura e Difesa dei Luoghi che ci emozionano, di Valorizzazione e Promozione dei Luoghi belli più frequentati ma anche meno conosciuti, di aggregazione di cittadini sensibili in una Comunità che si scambi e si nutra continuamente di tali Valori e Azioni. Soprattutto vogliamo farlo giocando, per lasciar che si liberi la nostra Immaginazione e Fantasia.

Il progetto Ricercatore Romantico nasce dalla omonima Serie fiction ad Episodi scritta dallo sceneggiatore e regista Michele Lanubile, in cui un Ricercatore gira per la regione Puglia con la missione di trovare un Nome alle Emozioni dei Luoghi belli, riprendendo una pratica in uso tra artisti e filosofi del movimento Romantico: andare alla ricerca della Bellezza, sentire l’Emozione di ogni Luogo, dare un Nome a quella Emozione per rendere l’esperienza più intensa e potente.

Attecchito nel fertile terreno dei Living Labs Smart Puglia 2020, in risposta al fabbisogno n. 794 dell’Archivio Pubblico espresso dalla Associazione di Promozione Sociale PugliArte, il progetto è promosso dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese cosituito dalle aziende I.T.S. INFORMATICA TECNOLOGIE e SERVIZI S.r.l., Co.M.Media S.r.l. ed ECO-logica s.r.l., oltre al Laboratorio di Ricerca COLLAB, centro di ricerca selezionato dal Catalogo Living Lab, e alla Associazione di Promozione Sociale PugliArte come promotrice del fabbisogno.

Il progetto Ricercatore Romantico è un progetto multimediale che, attraverso la direzione artistica e organizzativa di Michele Lanubile, prevede la produzione del primo Episodio della Serie fiction omonima e lo sviluppo di una piattaforma, in ambiente Web per pc e in ambiente Mobile per smartphone e tablet, in cui gli utenti potranno consultare la prima Mappa delle Emozioni dei Luoghi belli di Puglia (Naturalistici, Urbani e Monumentali), ovvero la possibilità di scegliere un Luogo da visitare in base alla Emozione che si vuole vivere e che solo quel Luogo può regalare. Una Mappa costruita grazie ad una Comunità nuova, la Comunità dei Ricercatori Romantici, che come il protagonista Ricercatore della Serie omonima sapranno non solo segnalarci i Luoghi belli da loro conosciuti e amati, ma soprattutto dare un Nome alla Emozione propria di ogni Luogo. Una Comunità che si incontrerà e riconoscerà negli incontri reali dei Circoli dei Ricercatori Romantici, promossi in ciascun territorio della regione Puglia, e negli incontri virtuali attraverso il sito del progetto e i social network.

Nel dettaglio tutti i partner del progetto Ricercatore Romantico:

Co.M.Media s.r.l. – Comunicazione Multimediale – progetta, realizza e fornisce strumenti, prodotti e servizi in grado di generare visibilità e sostenere le strategie di marketing. Dal 2000 la società opera nel campo dell’E-Business e dell’Information & Communication Technology, sfruttando l’innovazione tecnologica per dotare soggetti pubblici e privati di soluzioni integrative e modulari che supportano i processi aziendali, la comunicazione interna ed esterna, la gestione delle attività. Co.M.Media è un azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000 e UNI EN ISO 14001 dal 2005; particolarmente attenta alle tematiche della RESPONSABILITA’ SOCIALE, ha ottenuto anche la Certificazione SA8000. Co.M.Media offre i propri servizi in partnership con aziende leader nel mercato come Microsoft (di cui vanta la certificazione Gold Certified) e Sitefinity; è socia fondatrice del Consorzio Cinemarca, ed è iscritta a Confindustria Lecce e a Confcommercio.

Co.M.Media s.r.l. all’interno del progetto Ricercatore Romantico si occupa della comunicazione, della organizzazione dei Circoli, del sito web di progetto e della pubblicizzazione della piattaforma sui canali social (Facebook, Twitter, YouTube) e mediatici.

Eco-logica s.r.l.– Ingegneria per l’Ambiente, Architettura del Paesaggio, ICT per l’Ambiente – società di ingegneria nata nel settembre 2003, opera nel settore della consulenza e del terziario avanzati, offrendo a pubbliche amministrazioni e privati servizi dall’elevato standard professionale, tecnico e innovativo, al fine di promuovere la gestione sostenibile delle risorse ambientali, la tutela del territorio e la sua valorizzazione, creando un network di realtà istituzionali ed economiche inclini a promuovere e ad adottare pratiche green. Gli ambiti di intervento di Eco-logica sono la fornitura di consulenza e servizi nei settori dell’ingegneria per l’ambiente, dell’architettura del paesaggio, dell’edilizia e della mobilità sostenibile, l’implementazione di sistemi di gestione ambientale, il supporto nelle attività di progettazione a livello nazionale ed europeo, lo sviluppo di strategie eco-innovative ed eco-sostenibili, la realizzazione di supporti informatici, l’organizzazione di corsi di formazione e lo sviluppo di strategie di green marketing e comunicazione. L’insieme di queste attività, la cui mission è da sempre la salvaguardia del patrimonio ambientale e l’implementazione di pratiche eco-sostenibili, è supportato da un team di professionisti, sia experienced che junior, che mettono a disposizione e integrano le proprie conoscenze e competenze per il raggiungimento degli obiettivi comuni. La professionalità e la serietà di Eco-logica l’hanno candidata ad essere un partner sicuro e affidabile per l’avvio di progetti ambiziosi ed eco-sostenibili. Eco-logica è anche titolare del marchio ByBike, progetto con cui promuove sistemi alternativi di mobilità urbana, e ha il privilegio di essere sede del Chapter Puglia del GBC Italia, offrendo servizi di consulenza per l’ottenimento delle prestigiose certificazioni LEED® e GBC, destinate a edifici e quartieri sostenibili. Eco-logica, da oltre dieci anni, ha fatto dell’innovazione continua, dell’integrazione tra le risorse e delle preziose partnership con centri di ricerca, enti e università i leitmotiv della propria attività, attraverso cui promuovere l’evoluzione aziendale e lo sviluppo di progetti e interventi sempre più green oriente. Eco-logica, certificata Qualità e Ambiente sin dalla sua nascita, è tra le prime società di ingegneria in Europa registrata EMAS; ha inoltre ricevuto il premio CONSIP per l’integrazione ingegneria/ambiente e il premio Ministero Ambiente per la comunicazione ambientale. Ulteriori informazioni su sito web www.eco-logicasrl.it

Eco-logica all’interno del progetto Ricercatore Romantico si occupa dello sviluppo dell’App Android per dispositivi mobili, provvederà a raccogliere le segnalazioni degli utenti, effettuando una prima scrematura delle stesse per poi classificarle, ad acquisire la documentazione necessaria all’identificazione dei Luoghi per inquadrarle nel contesto di riferimento, e ad elaborare le schede dei Luoghi.

I.T.S. INFORMATICA TECNOLOGIE e SERVIZI S.r.l. opera sul territorio centro-meridionale italiano svolgendo attività di consulenza, assistenza, progettazione sviluppo e realizzazione di sistemi informativi per la Pubblica Amministrazione e per le Aziende industriali e di servizi. Sono presenti in azienda figure professionali qualificate che hanno maturato esperienze consolidate in ambienti tecnologici riconosciuti come standard per l’Information Technology e in possesso delle certificazioni Microsoft® Certified Professional Developer e Microsoft® Certified Technology Specialist. L’azienda opera come ente di formazione nei seguenti campi: Tecnologie Microsoft (Partner Certificato), Metodologie di Sviluppo Agile, Sicurezza delle reti e sicurezza applicativa. Ha in corso di rendicontazione il progetto di innovazione tecnologica “Made in Italy” riguardante la realizzazione di un programma dal titolo De.Ma.S.S. Design & manufacturing Sharing System – Nuovo sistema di progettazione condivisa e prorotipazione rapida. E’ stata impegnata nel progetto SMART di cui al bando della Regione Puglia “Aiuti al sostegno dei partenariati regionali per l’innovazione. Ha portato a conclusione il progetto AIM-DAMS Advanced and Integrated Monitoring of Hearth di cui al bando “SUPPORTO ALLA CRESCITA E SVILUPPO DI PMI SPECIALIZZATE NELL‟OFFERTA DI CONTENUTI E SERVIZI DIGITALI – “APULIAN ICT LIVING LABS‟ della Regione Puglia. Il progetto ha avuto come scopo la creazione di un laboratorio ambientale di monitoraggio integrato e avanzato applicato al caso di studio delle dighe in terra. La ITS si è occupata dello sviluppo di una piattaforma accessibile via web attraverso cui è possibile visionare e interrogare il database delle misurazioni numeriche effettuate sul campo, attraverso l’uso di vari dispositivi utilizzati dai partner coinvolti nel progetto. Essendo le misurazioni differenti tra loro, di vario tipo e quindi con una struttura che cambia al cambiare del dispositivo che le genera, è stato necessario sviluppare una serie di “Interpreti” dati, cioè procedure software in grado di analizzare, riorganizzare e memorizzare le informazioni all’interno del database della piattaforma AIM-DAMS.

I.T.S. INFORMATICA TECNOLOGIE e SERVIZI S.r.l. all’interno del progetto Ricercatore Romantico si occupa dello sviluppo dell’applicazione web, lato client e server, e dell’App iOS per dispositivi mobili.

Il Laboratorio di Ricerca per la Collaborazione in Rete (COLLAB) del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi Aldo Moro studia il ruolo dell’ICT a servizio di attività collaborative svolte anche a distanza, quali comunicazione, condivisione e coordinamento. La ricerca del COLLAB si colloca nell’intersezione tra le aree del Software Engineering e del Social Computing, focalizzandosi in particolare su argomenti quali sviluppo collaborativo del software, global software engineering, social software engineering, computer-mediated communication, affective computing e tecnologie assistive. Nel corso delle attività di ricerca sono sviluppati sia modelli teorici che applicazioni di rete, verificandone sperimentalmente la loro efficacia. Il gruppo ha conseguito negli ultimi anni i seguenti premi internazionali: IBM Eclipse Innovation Award (2006), IBM Faculty Award (2008), Microsoft Research Software Engineering Innovation Foundation (SEIF) Award (2011). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web del COLLAB: http://collab.di.uniba.it

Il Laboratorio COLLAB all’interno del progetto Ricercatore Romantico si occupa del processo di sviluppo del software, offrendo supporto all’adozione di metodi agili e alla collaborazione tra team di sviluppo e stakeholder, in particolare durante i meeting mensili di pianificazione e revisione.

L’Associazione di Promozione Sociale PugliArte nasce con l’obiettivo di far conoscere il complesso patrimonio culturale pugliese e valorizzarlo in tutti i suoi aspetti. Tra le attività dell’associazione spiccano quelle legate all’educazione storico-culturale, alla storia dell’arte e all’archeologia. Significativo è l’impegno nella gestione di aree museali, nei progetti di valorizzazione turistica, nel turismo scolastico e sostenibile, nella formazione e tutoraggio, nell’organizzazione di eventi e manifestazioni culturali, nell’editoria e nei progetti europei. Le finalità educative, esplicate attraverso la didattica dell’arte e dell’archeologia sperimentale, sono prioritarie. PugliArte collabora con l’Università degli Studi di Bari e con gli Enti Locali per la realizzazione di percorsi culturali, laboratori di didattici e corsi di restauro.

L’ Associazione PugliArte all’interno del progetto Ricercatore Romantico si occupa di organizzare la partecipazione dei potenziali utenti nei Circoli distribuiti nei diversi territori della regione, di avviare un’attività di media relations orientata alla ricerca di contributi organizzativi e logistici da parte dei soggetti del sistema socio-economico, e insieme alla impresa Co.M.Media sarà altresì responsabile dell’attività di confronto e coinvolgimento degli utenti finali oltre a supportare le differenti fasi di test del prototipo.